LITURGIA DELLE ORE mp3 e Vangelo del 14.12.10

Liturgia delle ore da scaricare in mp3 + un pensiero sul vangelo del giorno a cura di Dante Balbo, diacono, psicologo e psicoterapeuta, operatore di Caritas Ticino e coautore della rubrica televisiva "Il vangelo in casa" della trasmissione Caritas Insieme

Moderatore: Dante Balbo

Dante Balbo
Messaggi: 990
Iscritto il: ven feb 27, 2004 5:28 pm
Località: Lugano

LITURGIA DELLE ORE mp3 e Vangelo del 14.12.10

Messaggioda Dante Balbo » mar dic 14, 2010 8:47 am

LITURGIA DELLE ORE da ascoltare mp3:

versione del giorno completa file .zip http://cativideo.dyndns.org/cati/liturgiaore/2010/10_12_14/lit_10_12_14.zip


Un'idea sul Vangelo del giorno
14 dicembre 2010 (San Giovanni della Croce, memoria)

Dal Vangelo secondo Matteo 21, 23-27)
(le letture evangeliche sono tratte dal sito http://www.lachiesa.it/liturgia)



In quel tempo, Gesù disse ai capi dei sacerdoti e agli anziani del popolo: «Che ve ne pare? Un uomo aveva due figli. Si rivolse al primo e disse: “Figlio, oggi va’ a lavorare nella vigna”. Ed egli rispose: “Non ne ho voglia”. Ma poi si pentì e vi andò. Si rivolse al secondo e disse lo stesso. Ed egli rispose: “Sì, signore”. Ma non vi andò. Chi dei due ha compiuto la volontà del padre?». Risposero: «Il primo».
E Gesù disse loro: «In verità io vi dico: i pubblicani e le prostitute vi passano avanti nel regno di Dio. Giovanni infatti venne a voi sulla via della giustizia, e non gli avete creduto; i pubblicani e le prostitute invece gli hanno creduto. Voi, al contrario, avete visto queste cose, ma poi non vi siete nemmeno pentiti così da credergli».



Commento
dire i pubblicani o le prostitute, significa dire quelli che non hanno più niente da perdere, che non hanno sicurezze da mantenere, sono cioè abbastanza diseredati da accettare una eredità grandiosa come il Regno di dio. Non è un problema morale, tanto è vero che proprio per un problema morale sono esclusi da coloro che si ritengono detentori della "Vera Fede". Gesù non giustifica certo il peccato, ma condanna certamente la presunzione di non averne o la convinzione che siamo noi in grado di lavarcelo, magari con le buone azioni o con l'adesione alle prescrizioni cultuali.
D.G.B.

Torna a “LITURGIA DELLE ORE MP3 e Un'idea sul Vangelo del giorno”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron