LITURGIA DELLE ORE mp3 e Vangelo del 04.01.11

Liturgia delle ore da scaricare in mp3 + un pensiero sul vangelo del giorno a cura di Dante Balbo, diacono, psicologo e psicoterapeuta, operatore di Caritas Ticino e coautore della rubrica televisiva "Il vangelo in casa" della trasmissione Caritas Insieme

Moderatore: Dante Balbo

Dante Balbo
Messaggi: 990
Iscritto il: ven feb 27, 2004 5:28 pm
Località: Lugano

LITURGIA DELLE ORE mp3 e Vangelo del 04.01.11

Messaggioda Dante Balbo » lun gen 03, 2011 2:42 pm

LITURGIA DELLE ORE da ascoltare mp3:

versione del giorno completa file .zip http://cativideo.dyndns.org/cati/liturgiaore/2011/11_01_04/lit_11_01_04.zip


Un'idea sul Vangelo del giorno
04 gennaio 2011

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 1, 35-42)
(le letture evangeliche sono tratte dal sito http://www.lachiesa.it/liturgia)


In quel tempo, Giovanni stava con due dei suoi discepoli e, fissando lo sguardo su Gesù che passava, disse: «Ecco l’agnello di Dio!». E i suoi due discepoli, sentendolo parlare così, seguirono Gesù.
Gesù allora si voltò e, osservando che essi lo seguivano, disse loro: «Che cosa cercate?». Gli risposero: «Rabbì – che, tradotto, significa maestro –, dove dimori?». Disse loro: «Venite e vedrete». Andarono dunque e videro dove egli dimorava e quel giorno rimasero con lui; erano circa le quattro del pomeriggio.
Uno dei due che avevano udito le parole di Giovanni e lo avevano seguito, era Andrea, fratello di Simon Pietro. Egli incontrò per primo suo fratello Simone e gli disse: «Abbiamo trovato il Messia» – che si traduce Cristo – e lo condusse da Gesù. Fissando lo sguardo su di lui, Gesù disse: «Tu sei Simone, il figlio di Giovanni; sarai chiamato Cefa» – che significa Pietro.



Commento
ci sono momenti in cui anche a distanza di molti anni si ricorda l'ora in cui sono accaduti, perché hanno segnato una svolta nella nostra vita. Lo stesso è per i due discepoli, di cui uno è Pietro, colui che Gesù ha scelto per guidare la Chiesa, che nelle loro storie, a un certo punto vengono invitati dal loro stesso maestro a voltare pagina e seguire colui che è detto l'Agnello di Dio.
come tutti i discepoli di un maestro non gli chiedono quale sia la sua dottrina, ma dove abita, cioè ci dicono che l'incontro con Gesù non è un evento culturale, ma un cammino da fare abitando presso d lui. come dice il Salmo infatti, "un giorno presso la tua casa, vale più che mille altrove".
D.G.B.

Torna a “LITURGIA DELLE ORE MP3 e Un'idea sul Vangelo del giorno”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron