LITURGIA DELLE ORE mp3 e Vangelo del 04.07.11

Liturgia delle ore da scaricare in mp3 + un pensiero sul vangelo del giorno a cura di Dante Balbo, diacono, psicologo e psicoterapeuta, operatore di Caritas Ticino e coautore della rubrica televisiva "Il vangelo in casa" della trasmissione Caritas Insieme

Moderatore: Dante Balbo

Dante Balbo
Messaggi: 990
Iscritto il: ven feb 27, 2004 5:28 pm
Località: Lugano

LITURGIA DELLE ORE mp3 e Vangelo del 04.07.11

Messaggioda Dante Balbo » lun lug 04, 2011 3:50 pm

LITURGIA DELLE ORE da ascoltare mp3:

versione del giorno completa file .zip http://cativideo.dyndns.org/cati/liturgiaore/2011/11_07_04/lit_11_07_04.zip


Un'idea sul Vangelo del giorno
04 luglio 2011

Dal Vangelo secondo matteo (mt 9, 18-26)
(le letture evangeliche sono tratte dal sito http://www.lachiesa.it/liturgia)


In quel tempo, [mentre Gesù parlava,] giunse uno dei capi, gli si prostrò dinanzi e disse: «Mia figlia è morta proprio ora; ma vieni, imponi la tua mano su di lei ed ella vivrà». Gesù si alzò e lo seguì con i suoi discepoli.
Ed ecco, una donna, che aveva perdite di sangue da dodici anni, gli si avvicinò alle spalle e toccò il lembo del suo mantello. Diceva infatti tra sé: «Se riuscirò anche solo a toccare il suo mantello, sarò salvata». Gesù si voltò, la vide e disse: «Coraggio, figlia, la tua fede ti ha salvata». E da quell’istante la donna fu salvata.
Arrivato poi nella casa del capo e veduti i flautisti e la folla in agitazione, Gesù disse: «Andate via! La fanciulla infatti non è morta, ma dorme». E lo deridevano. Ma dopo che la folla fu cacciata via, egli entrò, le prese la mano e la fanciulla si alzò. E questa notizia si diffuse in tutta quella regione.




Commento
due donne protagoniste di questo brano evangelico, entrambe con problemi legati alla loro femminilità, la prima perché una giovanetta dodicenne, sulle soglie della maturità sessuale, l'altra perché aveva emoragie da molti anni. Gesù rompe gli schemi, in un caso si lascia toccare la veste, cioè non si pone neppure il problema della purità legale di chi lo tocca, nell'altro è lui stesso a prendere la fanciulla per mano, in un gesto di tenerezza e nello stesso tempo di autorità anche sulla morte che l'aveva precocemente strappata al suo cammino.
Gesù anche in un vangelo come quello di matteo, rivolto alla comunità ebraica, manifesta una libertà strordinariastraordinaria al cui confronto, il fatto che resusciti una ragazza è quasi irrilevante.
D.G.B.

Torna a “LITURGIA DELLE ORE MP3 e Un'idea sul Vangelo del giorno”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti