LIT.ORE E SET. SUC. mp3 e Vangelo del 10.07.11

Liturgia delle ore da scaricare in mp3 + un pensiero sul vangelo del giorno a cura di Dante Balbo, diacono, psicologo e psicoterapeuta, operatore di Caritas Ticino e coautore della rubrica televisiva "Il vangelo in casa" della trasmissione Caritas Insieme

Moderatore: Dante Balbo

Dante Balbo
Messaggi: 990
Iscritto il: ven feb 27, 2004 5:28 pm
Località: Lugano

LIT.ORE E SET. SUC. mp3 e Vangelo del 10.07.11

Messaggioda Dante Balbo » sab lug 09, 2011 2:08 pm

LITURGIA DELLE ORE da ascoltare mp3:

versione del giorno completa file .zip http://cativideo.dyndns.org/cati/liturgiaore/2011/11_07_10/lit_11_07_10.zip

versione completa per la prossima settimana file .zip
http://cativideo.dyndns.org/cati/liturgiaore/2011/11_07_10/lit_11_07_10-16.zip
versione testuale completa per la prossima settimana file .zip
http://cativideo.dyndns.org/cati/liturgiaore/2011/11_07_10/lit_11_07_10-16txt.zip

Un'idea sul Vangelo del giorno
10 luglio 2011

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 13, 1-23)
(le letture evangeliche sono tratte dal sito http://www.lachiesa.it/liturgia)

Quel giorno Gesù uscì di casa e sedette in riva al mare. Si radunò attorno a lui tanta folla che egli salì su una barca e si mise a sedere, mentre tutta la folla stava sulla spiaggia.
Egli parlò loro di molte cose con parabole. E disse: «Ecco, il seminatore uscì a seminare. Mentre seminava, una parte cadde lungo la strada; vennero gli uccelli e la mangiarono. Un’altra parte cadde sul terreno sassoso, dove non c’era molta terra; germogliò subito, perché il terreno non era profondo, ma quando spuntò il sole fu bruciata e, non avendo radici, seccò. Un’altra parte cadde sui rovi, e i rovi crebbero e la soffocarono. Un’altra parte cadde sul terreno buono e diede frutto: il cento, il sessanta, il trenta per uno. Chi ha orecchi, ascolti».
Gli si avvicinarono allora i discepoli e gli dissero: «Perché a loro parli con parabole?». Egli rispose loro: «Perché a voi è dato conoscere i misteri del regno dei cieli, ma a loro non è dato. Infatti a colui che ha, verrà dato e sarà nell’abbondanza; ma a colui che non ha, sarà tolto anche quello che ha. Per questo a loro parlo con parabole: perché guardando non vedono, udendo non ascoltano e non comprendono.
Così si compie per loro la profezia di Isaìa che dice:
“Udrete, sì, ma non comprenderete, guarderete, sì, ma non vedrete.
Perché il cuore di questo popolo è diventato insensibile, sono diventati duri di orecchi e hanno chiuso gli occhi,
perché non vedano con gli occhi, non ascoltino con gli orecchi e non comprendano con il cuore e non si convertano e io li guarisca!”.
Beati invece i vostri occhi perché vedono e i vostri orecchi perché ascoltano. In verità io vi dico: molti profeti e molti giusti hanno desiderato vedere ciò che voi guardate, ma non lo videro, e ascoltare ciò che voi ascoltate, ma non lo ascoltarono!
Voi dunque ascoltate la parabola del seminatore. Ogni volta che uno ascolta la parola del Regno e non la comprende, viene il Maligno e ruba ciò che è stato seminato nel suo cuore: questo è il seme seminato lungo la strada. Quello che è stato seminato sul terreno sassoso è colui che ascolta la Parola e l’accoglie subito con gioia, ma non ha in sé radici ed è incostante, sicché, appena giunge una tribolazione o una persecuzione a causa della Parola, egli subito viene meno. Quello seminato tra i rovi è colui che ascolta la Parola, ma la preoccupazione del mondo e la seduzione della ricchezza soffocano la Parola ed essa non dà frutto. Quello seminato sul terreno buono è colui che ascolta la Parola e la comprende; questi dà frutto e produce il cento, il sessanta, il trenta per uno».


L'idea sul vangelo del giorno alla domenica non c'è, molte sono infatti le occasioni di ascoltare un commento al vangelo domenicale, e inoltre Caritas Ticino offre un approfondimento in video nella rubrica "Il Vangelo in casa" disponibile online http://www.caritas-ticino.ch/caritas_ch ... azione.htm realizzata da Dante Balbo coautore con l'esegeta don Giorgio Paximadi L'ambientazione realizzata completamente in 3D (disegni al computer) è quella di una barca che ondeggia sul lago di Tiberiade dove i due protagonisti conversano per 7/8 minuti
Per vedere il video cliccare sulla finestra a sinistra "Caritas Insieme TV" ed entrando nel sommario della puntata oltre ai servizi potete accedere al video del "Vangelo in casa" sia in formato Windows Media Player per PC, sia in formato Quicktime per MAC. Se il vostro computer è settato correttamente quasi istantaneamente inizia il visionamento del video - mentre continua lo scaricamento del file - e alla fine è possibile salvare il file per poterlo rivedere o passare a un amico.

Inoltre vi consigliamo la nuova rubrica BABELE, IL MISTERO DELLE PAROLE, in un altro ambiente virtuale, quello mesopotamico con la mitica torre biblica, nel quale sempre l'esegeta don Giorgio Paximadi cercherà con l'aiuto di Dante Balbo di scavare nel senso di parole che usiamo, ma delle quali forse abbiamo perso la profondità o, comunque, l'ampiezza di significato. Questa serie video è online e trasmessa settimanalmente anche nella trasmissione Caritas Insieme TV su Teleticino, come indicato dove potete scaricare i video aprendo la pagina settimanale di Caritas Insieme TV (seconda icona a sinistra) http://www.caritas-ticino.ch/caritas_ch ... azione.htm
E il video lo trovate anche su YouTube http://www.youtube.com/user/caritasticino#g/a . Buona visione :D
D.G.B.

Torna a “LITURGIA DELLE ORE MP3 e Un'idea sul Vangelo del giorno”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti