Un'idea sul Vangelo del 10 ottobre 2008

Liturgia delle ore da scaricare in mp3 + un pensiero sul vangelo del giorno a cura di Dante Balbo, diacono, psicologo e psicoterapeuta, operatore di Caritas Ticino e coautore della rubrica televisiva "Il vangelo in casa" della trasmissione Caritas Insieme

Moderatore: Dante Balbo

Dante Balbo
Messaggi: 990
Iscritto il: ven feb 27, 2004 5:28 pm
Località: Lugano

Un'idea sul Vangelo del 10 ottobre 2008

Messaggioda Dante Balbo » gio ott 09, 2008 2:04 pm

Un'idea sul Vangelo del Giorno

10 ottobre 2008

Dal Vangelo secondo Luca
In quel tempo, dopo che Gesù ebbe scacciato un demonio, alcuni dissero: “È in nome di Beelzebul, capo dei demoni, che egli scaccia i demoni”. Altri poi,
per metterlo alla prova, gli domandavano un segno dal cielo.
Egli, conoscendo i loro pensieri, disse: “Ogni regno diviso in se stesso va in rovina e una casa cade sull’altra. Ora, se anche satana è diviso in se stesso,
come potrà stare in piedi il suo regno? Voi dite che io scaccio i demoni in nome di Beelzebul. Ma se io scaccio i demoni in nome di Beelzebul, i vostri
discepoli in nome di chi li scacciano? Perciò essi stessi saranno i vostri giudici. Se invece io scaccio i demoni con il dito di Dio, è dunque giunto a
voi il regno di Dio.
Quando un uomo forte, bene armato, fa la guardia al suo palazzo, tutti i suoi beni stanno al sicuro. Ma se arriva uno più forte di lui e lo vince, gli
strappa via l’armatura nella quale confidava e ne distribuisce il bottino.
Chi non è con me, è contro di me; e chi non raccoglie con me, disperde.
Quando lo spirito immondo esce dall’uomo, si aggira per luoghi aridi in cerca di riposo e, non trovandone, dice: Ritornerò nella mia casa da cui sono uscito.
Venuto, la trova spazzata e adorna. Allora va, prende con sé altri sette spiriti peggiori di lui ed essi entrano e vi alloggiano e la condizione finale
di quell’uomo diventa peggiore della prima”.
 

Commento

Ancora una volta Gesù insegna che il pensiero è logico e sequenziale, se pure parla di spiriti, con una attitudine assolutamente laica: sono i frutti a testimoniare dell'albero.

Ritorce infatti le acuse contro di Lui, chiedendo ai capi ebraici se non lo riconoscono come portatore della potenza di Dio, a chi appartengono i loro poteri, stante il fatto che un regno diviso è un regno in rovina e non può essere in rovina il regno di Dio.

Se però Gesù stesso è il regno di Dio che viene, chi non è con lui disperde invano la sua fatica, cioè in ultima analisi è diabolico, nel senso letterale, (diabolos significa il divisore).

IL termine "dito di Dio" si riferisce allo Spirito Santo, la mano di Dio, in particolare la destra è indice della sua potenza. Il termine "dito di Dio" è ripreso nell'inno Veni Creator.
D.G.B.

bem
Messaggi: 5
Iscritto il: mer mar 10, 2004 6:18 pm

Messaggioda bem » ven ott 10, 2008 6:53 am

Mi piace l'idea di leggere il vangelo, con relativo commento prima di sentirlo in cappella. Il mio unico problema é fisico: come si fa ad ingrandire i caratteri?

Grazie Marco B

roby noris
Messaggi: 342
Iscritto il: gio feb 26, 2004 9:30 pm
Località: CH Lugano-Pregassona
Contatta:

ingrandire i caratteri

Messaggioda roby noris » ven ott 10, 2008 7:44 am

puoi cambiare risoluzione allo schermo, vedi col tuo compagno di banco Ale :-D , o ti fai prestare l'aggeggio di Dante che legge quello che c'è sullo schermo. Come vedi la tecnica aiuta 8)


Torna a “LITURGIA DELLE ORE MP3 e Un'idea sul Vangelo del giorno”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron