Il lavoro: la sfida di una vita

Informazioni, riflessioni e discussioni su ciò che anima e vivacizza la nostra realtà ecclesiale in rapporto al pensiero sociale della Chiesa.
lucia
Messaggi: 76
Iscritto il: mer mar 03, 2004 3:41 pm
Località: lugano

Il lavoro: la sfida di una vita

Messaggioda lucia » mer mar 03, 2004 9:12 pm

Questo il breve testo di presentazione:
La vita può dirsi veramente umana, solo se comprende una concezione adeguata del lavoro, e una tensione al rischio dell'intraprendere, il cui senso è che il lavoro si esprima in modo più libero e quindi più autentico.

Cinque incontri offriranno un'occasione per discutere con esponenti di primo piano del mondo finanziario, produttivo e sindacale ( C. Romiti, S. Pezzotta, M. Robbiani, F. Michelin, S. Versace, M. Sala, G. Camadini); per interrogarli intorno alle ragioni che ne animano l'esperienza, e per cercare con loro un'ipotesi di giudizio sui problemi che attraversano l'esperienza professionale quotidiana.

I risultati - anche problematici - di questi incontri saranno poi raccolti, cercando di verificare quale luce essi possano ricevere dagli elementi fondamentali della dottrina sociale cristiana

www.iniziativalavoro.ch

Dani Noris
Messaggi: 96
Iscritto il: ven feb 27, 2004 11:34 pm

Messaggioda Dani Noris » mer mar 03, 2004 11:06 pm

bene Lucy, che piacere trovarti anche qui e grazie per la segnalazione, very interessante.

roby noris
Messaggi: 342
Iscritto il: gio feb 26, 2004 9:30 pm
Località: CH Lugano-Pregassona
Contatta:

iniziative lodevoli per quattro gatti

Messaggioda roby noris » gio mar 04, 2004 5:36 am

l'inziativa citata è lodevolissima, peccato che a fruirne saranno solo quattro gatti, magari anche 101, quando invece avrebbero potuto essere migliaia. Da più di un anno ho proposto agli organizzatori di fare parallelamenta agli incontri in università anche delle trasmissioni televisive a Caritas Insieme per offrire questi incontri a un pubblico che non si sposterà e che quantitativamente ha almeno uno zero in più. Offerta su un piatto d'argento che, come prevedevo è stata snobbata accampando scuse varie. E a oggi con tutto già organizzato e ben poco promosso pubblicitariamente, televisivamente non se ne è ancora fatto nulla e non se ne farà nulla. Ma la mancanza di cultura massmediatica dei nostri intellettuali produttori di iniziative culturali è sempre, e dico sempre, stupefacente. Poi avranno anche la tolla di lamentarsi se per caso i 101 polli dovessero essere solo 99

lucia
Messaggi: 76
Iscritto il: mer mar 03, 2004 3:41 pm
Località: lugano

Messaggioda lucia » gio mar 04, 2004 3:57 pm

questa è una reazione da Roby Noris, non da direttore della Caritas :roll:

Por
Messaggi: 42
Iscritto il: gio mar 04, 2004 4:56 pm
Località: Berna

Messaggioda Por » gio mar 04, 2004 6:00 pm

Penso che lo spirito di questa iniziativa non fosse tanto di propinare a un vasto pubblico una serie di nomi altisonanti per promuovere la dottrina sociale della Chiesa, ma piuttosto di coinvolgere in primis coloro che si trovano confrontati a responsabilità nel mondo del business, del lavoro, della politica, dei sindacati... L'idea non è di fare pubblicità a un prodotto, o di alzare la mano per dire un po' velleitariamente "ci siamo anche noi cattolici...", ma di proporre un'alternativa cristiana reale ai modelli astratti che ci vengono imposti da destra e sinistra, perchè delle persone possano aderirvi.

roby noris
Messaggi: 342
Iscritto il: gio feb 26, 2004 9:30 pm
Località: CH Lugano-Pregassona
Contatta:

al por

Messaggioda roby noris » gio mar 04, 2004 7:59 pm

e quanto dici è in contradizione con il sacrosanto desiderio di allargare la cerchia dei fruitori di una buona idea? La cultura massmediatica a cui faccio riferimento da anni con persone che non sanno neppure dove stia di casa non è la pubblicità stupida di un prodotto ma la possibilità di usare di un mezzo di comunicazione semplicemente per fare della comunicazione di quello che si ha da comunicare. Evidentemente se si considera il pubblico televisivo aprioristicamente decerebrato allora le cose serie e per la promozione umana si potranno fare solo in università per quell'elite ritenuta in grado di pensare. Ogni settimana da nove anni vado in onda con la convinzione di avere un pubblico forse non tutto di fini intellettuali ma certamente non di deficienti anche se non si iscrivono a dotti seminari. I mass media sono semplici strumenti e non contenuti (il media è il messaggio del buon McLuhan non signifacava questa riduzione semplicistica) e chi non li usa perde semplicemente un'occasione. Caritas Insieme poi è un contenitore che non serve a sbandierare buone idee cattoliche ma a tentare di fare dell'approfondimento checché ne dicano quelli che non sanno usare la TV per fare cose intelligenti per tutti.

E anche quando i giudizi del Roby Noris non garbano sono comunque del direttore di quella Caritas Ticino che si sta battendo contro tutto e contro tutti perché si faccia un salto nell'uso di quei pochi mezzi di comunicazione a disposizione. Soprattutto quando si hanno cose valide da comunicare. Finché ci saranno.

Ospite

Messaggioda Ospite » gio mar 04, 2004 11:45 pm

ciao Roby; i tuoi giudizi non erano sotto processo, e la mia frase si riferiva al tono, non al contenuto

sono certa che se ti fossi espresso in pubblico, a telecaritas o sulla stampa, avresti usato altre parole

per me non è un problema, mi domandavo se la semipubblicità di questo spazio non possa farlo diventare un problema per te

lucia
Messaggi: 76
Iscritto il: mer mar 03, 2004 3:41 pm
Località: lugano

Messaggioda lucia » gio mar 04, 2004 11:49 pm

mi si considera ospite, pur avendo chiesto il login automatico, ed essendo entrata come al solito nel forum: cosa ho sbagliato?

roby noris
Messaggi: 342
Iscritto il: gio feb 26, 2004 9:30 pm
Località: CH Lugano-Pregassona
Contatta:

Lucia non è un ospite

Messaggioda roby noris » ven mar 05, 2004 11:33 am

ho chiesto al nostro esperto Basilio di capire come mai il forum si prenda la libertà di considerare come vuole lui gli iscritti. Che stia sviluppando una sua autonomia e dovremo disconnetterlo di nascosto quando non ci osserva?

Per il resto concordo sul fatto che in TV non parlerei con questo linguaggio del tema in questione ma solo perché credo che il Forum per sua natura permetta una comunicazione più famigliare e meno ufficiale della rivista, della radio e della TV. Come dici è una questione di linguaggio (tono) e non di contenuti. Sul forum, anche se pubblico ma comunque accessibile iscrivendosi e quindi entrando nella dinamica comunicativa dello stesso, il linguaggio è immediato e colloquiale. Penso che questo valga anche per il direttore di Caritas Ticino e per tutti quelli che intervengono. Spero che chiunque entri rispetti queste regole del gioco e che non ci ritroviamo un giorno utilizzati su qualche media "scambi da forum" come se fossero prese di posizione o dichiarazioni ufficiali. A chi lo facesse non avremmo comunque difficoltà a spiegare alcune regole della comunicazione.

lucia
Messaggi: 76
Iscritto il: mer mar 03, 2004 3:41 pm
Località: lugano

Messaggioda lucia » ven mar 05, 2004 2:51 pm

ok

manca un capitolo di "lagnanze per problemi tecnici" ( che soddisfazione, caro Bas!), allora domando qui il funzionamento alternante dei foglietti gialli: alla mia entrata, 12 minuti fa, l'indice riluceva di giallo in vari posti, come giusto e corretto, c'erano in effetti svariati posts nuovi; letto e risposto al primo di essi, i giallini erano scomparsi in massa, chiedendomi perciò di controllare a occhio le date nuove - cosa non così grave per il momento- e soprattutto di ripassare tutto il topic, per andare a cercare gli interventi non ancora visti - cosa già adesso grave-

ilBas, puoi spostare questo scritto dove te gusta mas

Yari
Messaggi: 109
Iscritto il: lun mar 01, 2004 1:28 pm
Località: Firenze

Messaggioda Yari » ven mar 05, 2004 4:11 pm

lucia ha scritto:ok

manca un capitolo di "lagnanze per problemi tecnici" ( che soddisfazione, caro Bas!), allora domando qui il funzionamento alternante dei foglietti gialli: alla mia entrata, 12 minuti fa, l'indice riluceva di giallo in vari posti, come giusto e corretto, c'erano in effetti svariati posts nuovi; letto e risposto al primo di essi, i giallini erano scomparsi in massa, chiedendomi perciò di controllare a occhio le date nuove - cosa non così grave per il momento- e soprattutto di ripassare tutto il topic, per andare a cercare gli interventi non ancora visti - cosa già adesso grave-

ilBas, puoi spostare questo scritto dove te gusta mas


Anche da me i topic in cui ci sono state modifiche non sono segnalati.

basilio
Messaggi: 68
Iscritto il: ven feb 27, 2004 11:09 am
Località: Lausanne

Messaggioda basilio » ven mar 05, 2004 8:58 pm

uno, per il momento faccio guisa da assistente a chi si occupa del forum (il babbo mio e altri di caritas) ma non consideratemi come responsabile tecnico, o la gente qui non imparera' mai ad usare il forum ;)

due, il problema dei foglietti gialli che si spengono non e' un problema, in verita' e' cosi' che funziona quando funziona come si deve. Dipende dalle impostazioni del browser di chi visita, e quindi io non ce ne posso ahime' nulla. Consiglio percio' l'utilizzo del tasto shift.
Le tastiere moderne (cosi' come le antiche) vengono con in dotazione almeno due tasti shift, normalmente situati ai due estremi della zona principale della tastiera, in basso, giusto sopra ai due cugini CTRL. Corre voce che tenendo schiacciato shift ed aprendo un link in internet explorer (cosi' come in generale anche negli altri navigatori) si apra una finestra nuova con il contenuto del link desiderato.

Se pigiate quindi su MOSTRA NUOVI POST (in alto a destra nella pagina principale del forum) avrete una pagina da cui potrete comodamente aprire tutti i nuovi posts, usando uno dei due tasti shift a scelta, potrete quindi visitare al contempo tutti i link. Questa tecnica servira' inoltre ad abituarvi a navigare con piu' di una finestra aperta alla volta.

per il problema del guest, provo a vedere perche' fa queste cose, molto probabilmente un problema di cookies, i cookies oltre ad essere biscotti, (alla coop sono coi pezzetti di cioccolato che non son buoni neanche un po') sono anche dei piccoli files che tengono delle informazioni come nome e password utilizzati per loggarsi su un sito eccetera, ma purtroppo non sempre funzionano come si deve a causa sia della configurazione del sito che della configurazione del navigatore :cry:

paolo
Messaggi: 46
Iscritto il: lun mar 08, 2004 8:57 am
Località: lugano

Messaggioda paolo » lun mar 08, 2004 11:45 am

ilBas, ma tutti questi "problemi" tecnici (a parte l'ora/data ballerina) non li avevi già risolti nell'altro forum?
(prova generale di questo)

basilio
Messaggi: 68
Iscritto il: ven feb 27, 2004 11:09 am
Località: Lausanne

Messaggioda basilio » lun mar 08, 2004 12:17 pm

yep, purtroppo pero' la macchina su cui c'e' quell'altro non ha niente a che vedere con quella con su questo :(

lucia
Messaggi: 76
Iscritto il: mer mar 03, 2004 3:41 pm
Località: lugano

Messaggioda lucia » lun mar 08, 2004 3:04 pm

perché non colleghi le due macchine, così una insegna, l'altra impara?

paolo
Messaggi: 46
Iscritto il: lun mar 08, 2004 8:57 am
Località: lugano

Messaggioda paolo » mar mar 09, 2004 10:53 pm

ilBas, perché non rispondi a "una lucia da combattimento"?

il quesito è posto: semplice, lineare, diretto.
ti si prospetta pure una soluzione.

:idea:

facci su un bel dottorato e campi di rendita per sempre.




(ps: visto che ci sei, imparagli anche un po' di emoticons...)

roby noris
Messaggi: 342
Iscritto il: gio feb 26, 2004 9:30 pm
Località: CH Lugano-Pregassona
Contatta:

Messaggioda roby noris » mer mar 10, 2004 6:47 am

ci stiamo lavorando

paolo
Messaggi: 46
Iscritto il: lun mar 08, 2004 8:57 am
Località: lugano

Messaggioda paolo » dom mar 21, 2004 4:59 pm

roby noris ha scritto:ci stiamo lavorando



"la cultura del lavoro dall'illuminismo all'informatica"... vent'anni dopo.

roby noris
Messaggi: 342
Iscritto il: gio feb 26, 2004 9:30 pm
Località: CH Lugano-Pregassona
Contatta:

Messaggioda roby noris » dom mar 21, 2004 6:27 pm

è solo ricordando Wag the dog (Sesso e potere)


Torna a “Espressioni ecclesiali e pensiero sociale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite

cron